Blog

Abruzzo forte e gentile. Benvenuto, Jonathan Ciavattella!

 

“Abruzzo forte e gentile.” (Primo Levi)

 

Con noi il lunghista molisano naturalizzato abruzzese Ciavattella. Benvenuto, Jonathan! Un palmares di grido per una stagione da urlo!

 

Benvenuto a Jonathan Ciavattella, diamo subito un po’ i numeri…

 

Nato a Termoli, in provincia di Campobasso, classe 1981, inizia a sbancare fin da piccolo rubando la scena a piedi e in acqua. Un infortunio lo avvicina al ciclismo e da lì il passo è breve e l’avventura di una vita si chiamerà “triathlon”.

 
Campione Italiano nel 1999, subito si mette in evidenza vincendo il Titolo Tricolore nella categoria Allievi. Entra nella rosa nazionale partecipando negli anni a tre Campionati del Mondo, quattro Europei e tante altre gare di Coppa del Mondo, fino alla vittoria del titolo a squadre nelle Olimpiadi Militari del 2008. Ha gareggiato per il Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito come triatleta professionista.
 
Nel 2009, grazie a risultati di rilievo, ottiene la convocazione della Nazionale Elite nella prima fascia di atleti partecipando alle gare di Coppa del Mondo a caccia della qualifica Olimpica per Londra 2012. Ai Campionati Europei sulla media distanza a Barcellona conquista il bronzo a squadre in una gara in rimonta assieme ad Alberto Casadei e Danilo Brustolon.
 
Prova i 51.50, i 70.3, gli Ironman full e i Challenge, alternando il mezzo alla lunghissima distanza. Spagna, Svizzera, Austria, Germania, Ungheria e perfino Dubai, sempre in vetta alle classifiche non può non omaggiare la gara puntinata di Pescara nel 2015.
Chiamatelo un po’ “tornare a casa”, noi ci vediamo una gran voglia di “partire”.
Benvenuto a bordo, per volare con la divisa del PPRTeam!

 

Ah, dimenticavamo: “Dedizione e sacrificio” sono le sue parole d’ordine.
Come non andare subito d’accordo?

 

bmkk