Blog

ADMO PEPERONCINO RUNNING: UN TEAM CHE CORRE VERSO LA SOLIDARIETÀ

download comunicato

Un sogno che unisce due mondi, quello della salute e quello della malattia, quello dello sport e quello delle gravi patologie del sangue. Peperoncino Team sogna tutti i giorni: è la passione che muove tutto da 14 stagioni, che spinge a fare fatica, ad andare oltre i propri limiti. Admo, l’associazione donatori midollo osseo, sogna dal 1990: vede un mondo che considera guaribili malattie quali leucemia, linfoma, mielodisplasia, talassemia; un sogno che sembra sempre più realizzabile grazie ai volontari donatori, passati da 2000 a 340 mila. Il contatto tra i due mondi, Peperoncino e Admo, ha molteplici obiettivi tra cui diffondere la cultura della donazione e informare sull’argomento in modo chiaro e completo, e l’intenzione di aumentare il numero dei potenziali donatori anche mediante l’organizzazione di event

Nasce così la Admo Peperoncino Running che inizialmente sarà operativa in Lombardia e Piemonte con l’intenzione di coinvolgere presto altre regioni e diffondere in maniera sempre più capillare il messaggio di donazione tra le giovani leve. Oltre ad incrementare l’attività di sensibilizzazione e fundraising, questa collaborazione permette alle due realtà di rendersi ancora più visibili: Peperoncino potrà contare su un numero maggiore di tesserati, rendendo ancora più incisiva la sua penetrazione nel tessuto sportivo, mentre Admo riuscirà ad essere fortemente riconoscibile nel mondo della corsa (e non solo), facendosi portatrice di un manifesto etico sulle buone pratiche di salute. Lo sport, la corsa, la maratona sono sinonimo di fatica, ma il traguardo è un sogno che diventa realtà: Admo e Peperoncino Running, da oggi, vivranno insieme di questo.

I dettagli della sinergia tra Peperoncino Team e Admo

PERCHÉ – ADMO Piemonte e ADMO Lombardia, associazioni impegnate nella sensibilizzazione per la donazione di midollo osseo e cellule staminali emopoietiche, con PEPERONCINO Triathlon Team, una delle principali società sportive di triathlon professionistico italiane, unendo passione e impegno dimostrano che il futuro della società civile è nelle nostre stesse mani. Con un approccio positivo e concreto decidono di dare vita ad una collaborazione che sia un esempio per trovare in noi stessi la forza per superare gli ostacoli e che a volte basta ancora meno per aiutare un altro a farlo. Questa mano tesa a sostenere un compagno ci rende vincitori!

Tagliare il traguardo di una competizione che ci siamo posti come obiettivo dopo un lungo allenamento può essere assimilato al percorso, assai più complicato e difficile, di una guarigione. Sapere di non essere soli gioca un ruolo fondamentale per raggiungere e superare gli obiettivi che sia una competizione sportiva o una rinascita dopo un trapianto di midollo osseo.

Mission di ADMO è sensibilizzare alla donazione di midollo osseo e cellule staminali emopoietiche che richiede uno stato di salute ottimale; lo stile di vita sportivo e sano promosso da Peperoncino può quindi veicolare il messaggio della donazione a persone che potrebbero essere ottimi candidati… questo è l’inizio di una collaborazione che non vuole bruciare tutte le energie nello sprint, ma dare il miglior risultato su un percorso più lungo: offrire ad ogni malato un donatore compatibile!

COME – ADMO Piemonte, ADMO Lombardia e PEPERONCINO Triathlon Team danno vita ad una società sportiva dilettantistica con una marcata finalità sociale, per coinvolgere il maggior numero di persone possibili: non solo soci ADMO e non solo runners.

La corsa come stile di vita sano ben si combina all’invito di ADMO a donarsi agli altri. Il “Manifesto dello Sport Etico” è la base del progetto e ben delinea l’idea che accomuna queste due realtà. Ognuna di esse resterà autonoma e indipendente, non solo per garantire il rispetto dei propri fini associativi e le norme vigenti, ma per sfruttare al meglio la collaborazione stessa: da una parte ADMO Piemonte e Lombardia potranno contare su una società sportiva conosciuta e ben organizzata, che saprà dare consigli e supporto a 360° a tutti i runners (neofiti, appassionati e professionisti) che aderiranno al progetto; dall’altra parte PEPERONCINO potrà contare su associazioni riconosciute e stimate per trasmettere a tutti gli iscritti un messaggio trasparente sulla Cultura del Dono.

ADMO sa che deve trovare nuove strade per sensibilizzare sul tema della donazione del midollo osseo e cellule staminali emopoietiche e realizzare il sogno di trovare per ogni malato un donatore compatibile.

PEPERONCINO sa che per correre al massimo occorre sempre porsi un obiettivo e un traguardo: sposare la causa di salvare una vita è il miglior traguardo che ogni runner possa porsi.

Insieme ADMO e PEPERONCINO creeranno iniziative e organizzeranno eventi a cui potranno aderire tutti, simpatizzanti e iscritti, che avranno sempre al centro l’attenzione al benessere psico-fisico e la Cultura del Dono.

CHI – ADMO Piemonte, ADMO Lombardia e PEPERONCINO Triathlon Team corrono questa avventura fianco a fianco, consapevoli che tale condivisione rappresenterà un notevole punto di forza per ambedue le realtà.

ADMO nasce nel 1990 e di leucemia si parla ancora a bassa voce, ma alcuni lucidi sognatori iniziano a pensare al modo per sconfiggere il nemico. Sapere, sentimenti e volontà si combinano in una di quelle meravigliose miscele umane capaci di cambiare le cose. Perché la leucemia è un nemico che può essere sconfitto, ma, ancora oggi, è tanto il lavoro che questa vittoria richiede. Scopo di ADMO è quello di essere una cerniera che unisce due mondi, quello della malattia e quello della salute. Il mondo della malattia è quello dei pazienti che soffrono di gravi patologie del sangue come la leucemia, il linfoma, la mielodisplasia, la talassemia ed altre ancora. Il mondo della salute è quello delle persone che si rendono disponibili a diventare potenziali donatori del proprio sangue midollare e delle cellule staminali emopoietiche che esso contiene, spesso ultima possibilità di guarigione.

PEPERONCINO nasce nel 2001 e vanta tante stagioni sportive da incorniciare. Oggi è una grande realtà ai vertici del triathlon mondiale. Entrano a far parte del team atleti di fama internazionale, ne crescono di nuovi di interesse nazionale con l’obiettivo di raggiungere tante vittorie. Prestigiose partnership si protraggono nel tempo perché non è solo importante salire sul podio o vincere, ma anche collaborare attivamente con le aziende sponsor perché si costruisce il successo tutti insieme. “Preparate con cura tutto l’occorrente in zona cambio, infilatevi la muta, attraversate la spiaggia ed avvicinarsi al mare per iniziare l’avventura. Percorrete chilometri nuotando e poi pedalando vorticosamente per arrivare a scendere dal sellino, cambiare scarpette e lanciarsi negli ultimi chilometri di corsa, tagliando il traguardo felici di aver portato a termine un’impresa, meritando onore e gloria”. Questa è la missione del Peperoncino: NEVER GIVE UP!