Blog

“Last night a Deejay saved my life…”

 

 

Iñaki Baldellou Verdejo ci sta abituando a degli standard altissimi: è ancora podio per lui questo week-end al SEA Milano Deejay Tri Olimpico (da cui il titolo dell’articolo), portato a termine dallo spagnolo in 1h 48’ 52’’, a 1’ 31’’ di distacco dal vincitore Alessandro Fabian. A portare i colori del PPRTeam era presente anche Stefano Intagliata, che ha concluso la gara in 1h 52’ 41’’ classificandosi settimo.

 

Da uno spagnolo alla Spagna, dove a competere c’era invece l’ucraino Danil Sapunov, autore di un undicesimo posto all’Ironman 70.3 di Barcellona: 1.9 km di nuoto, 90 km di bici e 21 di corsa percorsi in 4h 21’ 46’’. Ma si può dare di più.

 

Veniamo infine ai giovani, i grandi Campioni di domani: terzo posto al Triathlon Sprint Città Archeologica di Oderzo per Nicolò Ragazzo, che ha tagliato il traguardo in meno di un’ora con 55’ 14’’. Punta invece a rifarsi al prossimo appuntamento Alessandro Galeazzo, che ha ottenuto risultati non all’altezza delle sue capacità.

 

Baldellou e Intagliata

 

Sapunov

 

Ragazzo

 

Galeazzo

 

Galeazzo e Ragazzo a Oderzo