Blog

UN RAGAZZO D’ORO: COPPA CRONO BREVE MA INTENSA CON IL PPRTEAM SEMPRE SUL PODIO

 

Un Ragazzo d’oro il nostro Nicolò: alla Coppa Crono Giovani individuale di Cremona di ieri è primo. Seconda la Missaglia, terza italiana la Crestani, 15° Galeazzo. Al Triathlon Sprint Città di Lignano Pesavento chiude 5° e arrivano soddisfazioni anche dall’Ungheria

 

Si chiude splendidamente la prova di Coppa Italia individuale di ieri, organizzata a Cremona dalla società Triathlon Stradivari.
Il PPRTeam svetta nelle classifiche Youth B, maschile e femminile: protagonista con Ragazzo, che è un immenso oro. Bravissimi anche Missaglia, 2^, Crestani, 3^ italiana e Galeazzo, 15°. 

 

Speaker ufficiale della manifestazione, il DT D’annunzio li ha intervistati come di consueto: “Gara breve, ma intensa”, il commento a caldo dei nostri ragazzi in evidenza nelle prove a cronometro individuali valide per il Campionato Italiano Giovani. Un Triathlon particolare, così breve da non perdonare alcun errore, sottolinea la Missaglia, contenta della prestazione nel nuoto e nella bici, mentre la Crestani commenta positivamente la bici e la corsa. La difficoltà maggiore? Partenze a intervalli di 15 secondi, complicazione che si è ripercossa nella gestione bici, frazione disturbata anche dal vento.
Ragazzo si è impegnato per fare la differenza fin dalla prima bracciata: fondamentale recuperare più avversari possibile. Grande motivazione nella bici, che non è il suo punto forte e che lo farà arrivare stanco alla frazione run. Eppure…
Perché in fondo, cos’è la stanchezza per noi del PPRTeam?

 

Tutto questo mentre Pesavento conclude al Triathlon Città di Lignano e dall’Ungheria arrivano altre soddisfazioni al Kaszó Duathlon OB 2016: Kuttor 1° Senior, Soos 2° Youth, Petrov Youth Champion e Fuchs 3^ Junior.

 

La giornata, così, si chiude in bellezza.

Oggi siamo ad Andora e la storia si ripete.

Una storia di successi.